13 marzo 2021 ore 18:00, per circa un’ora è stato incredibile.0re 17:45, il pubblico comincia ad accodarsi in sala d’attesa, io come un bambino incuriosito ed impaziente, sbircio tra le righe, per contare quanti ospiti saranno presenti, al mio magic show, che da lì a breve avrà inizio. È strano è da più di trent’anni che mi esibisco sui palchi di Italia, d’Europa toccando in alcune tappe anche la Cina, eppure sta sopravvenendo qualcosa che da molto tempo oramai non capitava più, sento quella strana sensazione da pre show, che da moltissimi anni avevo scordato. Non è paura, lo so! ma è quello stringimento che percepisci alla bocca dello stomaco, per poi salire delicatamente fino alla testa. Ebbene si! sono emozionato, perché sta per accadere qualcosa di importante e soprattutto bello, dopo moltissimo tempo, sono nuovamente di fronte al mio amato pubblico.Do un’altra occhiata e mi accorgo che i numeri salgono a vista d’occhio, 20, 30, 40, 50, 60. Da lì a breve inizierò con il mio spettacolo, tutto è pronto, le mie magie sono al loro posto, la mia scenografia animata è attiva, non resta che iniziare, e allora regia dai l’invio e facciamoli entrare.Nessuno si preoccupi, non ho infranto nessuna regola, sì! è vero, mi sono esibito con il mio spettacolo davanti ad un pubblico di oltre 80 spettatori, seduti uno a fianco all’altro e senza mascherina.Ma tranquilli… tutto questo è accaduto in piena sicurezza, attraverso le mie e le loro videocamere. Ognuno di noi era presente dalla propria casa, assieme ai propri famigliari, e per circa un’ora ci siamo divertiti, stupiti e forse ci siamo anche dimenticati di tutte quelle cose brutte fuori da ogni porta di casa.Ringrazio l’Associazione GI.O.R.N.I ONLUS per avermi regalato questa straordinaria opportunità, di esibirmi davanti ad un vasto pubblico, Ringrazio la signora Nicoletta Pavanello per l’organizzazione del pubblico, Ringrazio tutte le famiglie che hanno partecipato.#sdnovarese#iogiocodiprestigioetu#marianonavetta#associazionegiorni#accademiadelpiccoloprestigiatore

SPETTACOLO GRATUITO SOLO PER ASSOCIAZIONE GI.O.R.N.I

L’Associazione Gi.o.r.n.i. anche quest’anno, a regalato
un sorriso ai nostri cari bambini, con uno SPETTACOLO
di magia comica che si terrà il 13 marzo alle ore 18.00 – LIVE ONLINE.

Lo spettacolo si svolgerà su piattaforma Zoom

( vi consigliamo di connettervi con pc )

Se ti connetti da PC O MAC, dopo aver ricevuto il link d’invito, cliccaci sopra, si aprirà il tuo browser con cui navighi abitualmente in internet, segui le istruzioni di zoom, e questo ti permetterà di connetterti alla nostra stanza magica..

Se ti connetti con Smartphone o tablet, dovrai prima scaricare l’applicazione gratuita Zoom, registrarti sempre gratuitamente. Quando riceverai il link d’invito allo show, cliccaci sopra e si aprirà automaticamente l’applicazione per connetterti alla nostra stanza magica..

Importante:

Lo spettacolo sarà interattivo, quindi Mariano inviterà i bambini a partecipare attivamente.

I Bambini potranno tenere il microfono aperto per poter rispondere, solo quando Mariano li chiamerà per nome.

Vi invitiamo a scrivere il Nome e cognome del bambino, nell’apposito spazio sotto al riquadro del video, cosi che Mariano, li possa riconoscere e coinvolgere.

Ricapitolando:

1° step – nella giornata del 13 marzo, riceverai un nostro messaggio, sul contatto che hai indicato, nella striscia bianca del nostro volantino, ( E-mail o numero whatsApp o su entrambe), contenente il link per accedere alla stanza Magica, dove si svolgerà lo Show.

2° step – dalle ore 17.45 del 13 marzo, potrai cliccarci sopra al link ricevuto ed entrare in sala di attesa, dove attenderai che alle ore 18.00, ti faremo entrare nella stanza Magica, per assistere allo show.

3° step – ore 18.00 inizio Magic Show

Mariano Navetta  è un intrattenitore puro, affabulatore che mescola numeri davvero magici alla sua verve comica: Non si capisce dove inizia il mago e finisce il comico e viceversa. Lo spettacolo è ricco di gag e battute e l’elemento fondamentale di ogni performance è il coinvolgimento degli spettatori che sono continuamente chiamati a partecipare attivamente. L’esperienza, l’abilità ed il giusto umorismo conquistano l’attenzione di tutto il pubblico, mentre sorprese e apparizioni e sparizioni lasciano strabiliati…

La sua esperienza maturata in oltre 30 anni di spettacoli in giro per l’Italia ed Europa, gli permette di interagire con gli spettatori all’insegna del divertimento…magico. Comincia nel 1982 ad appassionarsi alla magia leggendo libri e guardando le apparizioni di Silvan in tv, e poi nel 1985 inizia a fare i primi spettacoli a pagamento con il suo Magic show “Fantamagicomitando”, girerà successivamente tutta Italia proponendo un mix di comicità e gag magiche per oltre un decennio. Nel 1996 inizia l’avventura come mago comico nella trasmissione TV Casa J in onda tutti i giorni su Junior tv. Nel 2002 nasce il nuovo spettacolo “La magia complice della comicità”, con oltre 1.800 repliche in due anni, al safari Park di Pombia (NO). Tra il 2004 e 2006 a Gardaland presenta il suo spettacolo di Magia Comica, e sarà visto da oltre 2.000,000 di spettatori. Oltre a presentare senza tregua spettacoli, in parallelo si occupa di organizzazione eventi a 360 gradi. Nel 2010/2011 viene premiato assieme a tanti amici comici e big della musica italiana con il disco d’oro, e nel 2011 con quello di platino. Progetto musicale diretto e ideato dall’Associazione Claudio Moretti. Attualmente Mago Comico, Senior manager di Ondacomica Management s.a.s, CEO di NJM MUISC RECORDS, editore discografico e Master Magician in Accademia del Piccolo Prestigiatore.

L'immagine può contenere: 1 persona

GUARDA LO SHOW O LE LEZIONI SUL TUO TV.

Una modalità di usare Zoom che viene sottovalutato è quello sfruttare lo schermo grande di un televisore. L’obiettivo, quindi, è utilizzare Zoom dalla TV e non solo da uno smartphone tablet o PC.

Assistere e partecipare alle lezioni o magic show su Zoom, con altre app dalla TV, tramite Chromecast o collegando PC o smartphonezoom in tv

Zoom su Chromecast da Smartphone o tablet

Se si utilizza uno smartphone o un tablet Android, oppure anche un iPhone o un iPad, è possibile aprire la videoconferenza tramite l’app Zoom come normale e poi usare la funzione per trasmettere lo schermo del dispositivo su Chromecast. Per usare questa funzionalità senza errori, bisogna installare, configurare ed aprire l’app Google Home (per Android o per iPhone e iPad). Dall’app Google Home, toccare sul nome del proprio Chromecast e poi usare il tasto Trasmetti schermo per proiettare lo schermo del telefono o del tablet sulla TV. Tutto quello che si vede sul telefono sarà anche visibile in TV, quindi aprendo Zoom si potrà vedere la videoconferenza sul grande schermo.

Microfono e telecamera saranno sempre quelle del telefono, quindi converrà posizionare lo smartphone o il tablet utilizzato di fronte a noi, magari appoggiato al televisore.

L’audio della videoconferenza non viene trasmesso dalla TV, ma dal telefono o dal tablet. Se si vuol ascoltare bene, quindi, sarà meglio usare le cuffie oppure collegare il dispositivo a casse esterne.

Altri modi per collegare Zoom alla TV

Non mancano altre modalità per usare Zoom da TV, anche se un po’ meno raffinati. Per esempio, si può semplicemente collegare il computer alla TV tramite cavo HDMI . Senza usare cavi, è possibile anche usare la TV come schermo secondario wireless del PC, che funziona con la maggior parte delle Smart TV e con Fire TV Stick e quindi proiettare Windows 10 in TV con Miracast.

DA PC/MAC

Per farlo con Zoom, bisogna utilizzare qualche trucco perché si tratta di una funzionalità non prevista nativamente ed abbiamo diversi modi per ovviare alla mancanza di microfono e telecamera sul televisore.

Se Hai una Chromecast per trasmettere video in tv da pc o cellulare è possibile proiettare lo schermo della lezione o magic show sul televisore in modo semplice ed efficace.

Per trasmettere lo schermo su Chromecast che si trova premendo sul tasto con tre pallini in alto a destra su Chrome. Se abbiamo un Chromecast, possiamo trasmettere in Tv qualsiasi scheda del browser Chrome, quindi non ci sarà alcun impedimento a trasmettere dal web app. Grazie alle funzioni del Chromecast, l’audio della conferenza verrà anch’esso trasmesso alla TV, quindi non dal PC. Il microfono e la webcam devono però essere collegate al computer.

Per trasmettere su Chromecast con Zoom dal PC nello stesso modo, bisogna fare in modo di aprire Zoom via interfaccia web. Aprire Zoom via sito web su PC/mac, però, non è proprio immediato. il trucco è di aprire il link di una videoriunione dal browser web ed annullare l’avviso che chiede di aprire o di installare il programma Zoom. Dopo aver annullato una volta, premere su Avvia riunione e annullare di nuovo. Nella pagina si potrà notare la comparsa della riga: Problemi con il client Zoom? Entra dal browser. Premere su Entra dal browser per entrare in videoconferenza su una scheda di Chrome che potrà poi essere trasmessa sul Chromecast. L’unica pecca è che in questa modalità Zoom è davvero molto limitato, mancheranno molte delle funzioni migliori come la possibilità di vedere la griglia dei partecipanti.